Il budget segreto al Washington Post

Il Washington Post ha pubblicato, in esclusiva, un’analisi data-driven del budget “nero” delle agenzie di intelligence americane. Al di là del valore dell’inchiesta, interessante di per sé, è un bell’esempio di lavoro che mescola in modo efficace forma e contenuto.

Uscito l’altro ieri, oggi appare così:1

 

Ovvero diviso in due parti: articolo “classico” (titolo) e visualizzazione dei dati (occhiello).

 

 

 

Il pezzo è invece questo:

2

L’immagine iniziale (animata, nell’originale) rimanda alla visualizzazione. Il testo fa esattamente quello che un testo deve fare: raccontare la storia. Come mi è stato detto una volta: “I dati possono dirti come, ma non perché“. Questo sta a noi scoprirlo (e, se vogliamo, è anche la cosa più divertente).

È interessante anche il modo in cui la visualizzazione viene presentata:

3

Lo stile è, se possibile, il contrario esatto di quello usato dai giornali italiani. Semplice, minimale, in bianco e nero, senza banner né altri elementi a interferire con la lettura. Una delle difficoltà di questo tipo di lavori è che richiedono spazio: moltissimo spazio.

Spesso – a volte lo faccio anch’io, per necessità – si crea un’immagine che rimanda alla visualizzazione a tutto schermo. Tutto sommato non è male come soluzione, ma al Post (e anche al Times, da quel che vedo) tendono a essere molto più radicali. Le immagini funzionano molto meglio quando sono grandi, e mappe o infografiche non fanno eccezione. Dunque la soluzione diventa uno stile (si parva licet) alla Apple: via gli orpelli e tutto quello che non serve.

Ovviamente questo si applica soltanto alle visualizzazioni, non a tutti i contenuti (altrimenti i pubblicitari s’arrabbiano e i conti esplodono). Eppure non mi sembra una cattiva idea: vale sempre la pena sperimentare.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s